LA RIGENERAZIONE“CREDIAMO CHE LA RIGENERAZIONE (NUOVA NASCITA) PER OPERA DELLO SPIRITO SANTO E’ ASSOLUTAMENTE ESSENZIALE PER LA SALVEZZA” (GIOVANNI 1:12, 13; 3:3; I PIETRO 1:23; TITO 3:5).

La “nuova nascita” o rigenerazione è l’esperienza che rende l’uomo partecipe della natura divina e lo fa nascere nella famiglia di Dio: “A tutti quelli che l’hanno ricevuto egli (Cristo) ha dato il diritto di diventare figliuoli di Dio; a quelli, cioè, che credono nel suo nome” ;. “Egli (Cristo) ci ha largito le sue preziose e grandissime promesse onde per mezzo loro voi foste fatti partecipi della natura divina, dopo essere fuggiti dalla corruzione che è nel mondo, per via della concupiscenza” . La rigenerazione, o nuova nascita, non è una riforma o un miglioramento della vecchia natura, ma è una creazione nuova . Infatti, “se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie son passate: ecco, sono diventate nuove” . La vita nuova si manifesta ricevendo Cristo come Salvatore, si evidenzia interiormente con il perdono dei peccati e la certezza della vita eterna, sulla base delle promesse di Cristo espresse nell’Evangelo e nella diretta testimonianza dello Spirito Santo. Infatti, “lo Spirito stesso attesta insieme con il nostro spirito che siamo figli di Dio; eredi di Dio e coeredi di Cristo” .
L’evidenza esteriore di questa esperienza è una vita di giustizia e santità  che consente di “rinunciare all’empietà  e alle mondane concupiscenze, per vivere in questo mondo, temperatamente, giustamente e piamente” .